Marcella Graziano

Marcella Graziano

Il Comune di Tortona rintuzza le accuse nei confronti dell’assessore Marcella Graziano, di cui la minoranza ha chiesto le dimissioni, cercando anche di coinvolgere la Fondazione Cassa di Risparmio di Tortona che non è neppure stata chiamata in causa dai consiglieri di minoranza e non c’entra assolutamente nulla, perché le accuse erano solo all’assessore sull’utilizzo dei soldi pubblici e sulla mancata comunicazione sull’Expo da parte del Comune e di Artinfiera.

E’ stato chiaro fin dal principio, infatti che se Tortona e il Tortonese partecipano all’Expo, il merito è solo della Fondazione che aveva deciso di pagare subito l’affitto dello stand, poi, appurato che gli organizzatori (Artinfiera e Comune) sembravano in ritardo rispetto ai tempi previsti e non parevano avere idee chiare, aveva ancora messo mano al portafoglio commissionando lo stand a Piero Mega.


Circa centomila euro donati a favore della città quelli della Fondazione e comunicati nella massima trasparenza e coi tempi rispettati, cosa che purtroppo non si può dire altrettanto di Artinfiera e del Comune visto che da Artinfiera non è mai giunto alcun comunicato ufficiale sull’Expo e il Comune non ha ancora preparato le brochure che avrebbero dovuto essere pronte il 1° maggio scorso e distribuite allo stand.

Comunque la richiesta di dimissioni nei confronti di Marcella Graziano non riguarda solo l’Expo ma, come annunciato dagli stessi consiglieri di minoranza, tutta una serie di magagne ed errori che l’assessore avrebbe commesso e che verranno elencati nella mozione di sfiducia che verrà consegnata nel prossimo consiglio comunale.

Il Comune, quindi, risponde subito a tono, difendendo l’assessore “al buio” e a prescindere, senza conoscere neppure le motivazioni che hanno portato la minoranza a chiederne le dimissioni.

Ecco comunque, di seguito, il Comunicato stampa del Comune di Tortona che riportiamo integralmente:

************************

Il Sindaco e la Giunta Comunale hanno appreso dai giornali che la Minoranza Consiliare nella giornata di mercoledì ha organizzato una conferenza stampa al fine di contestare e attaccare ancora una volta l’operato dell’Assessore Graziano in merito ad Expo, argomento già ampiamente dibattuto, nonchè oggetto di interrogazione della Minoranza in Consiglio Comunale.

Nel confermare pieno sostegno e fiducia nell’attività condotta dall’Assessore Marcella Graziano, si stigmatizza il persistente accanimento nei suoi confronti, che si ritiene del tutto strumentale, pretestuoso e immotivato.

Si ribadisce la bontà della decisione di partecipare ad EXPO 2015, opportunità che se non colta, sarebbe stata sicuramente contestata dagli stessi che oggi ci accusano di aver stanziato soldi pubblici in un progetto che non condividono.

Si sottolinea inoltre che i dati e i numeri forniti appaiono non adeguatamente motivati e supportati da informazioni corrette e peraltro prematuri, considerato che l’Esposizione è stata inaugurata il 1° maggio e rimarrà aperta sino ad ottobre.

Al fine di chiarire le proprie scelte e posizioni, nonché i costi reali del progetto, l’Amministrazione Comunale indice per il giorno 22 maggio 2015 in Sala Romita, una Conferenza Stampa alla quale saranno presenti oltre all’Assessore Marcella Graziano, la Fondazione Cassa di Risparmio di Tortona e l’Associazione Artinfiera.

Comune di Tortona

21 maggio 2015