polizia QGli agenti della Squadra Mobile Alessandrina che hanno tratto in arresto PETOKU Bardhok, nato il 03.01.1978 in Albania, in quanto condannato in via definitiva alla pena di due mesi e 20 giorni di reclusione poiché sorpreso (nel 2006) alla guida di un’ autovettura con una patente albanese riconosciuta contraffatta.

L’arrestato, dopo le formalità di rito, è stato associato presso la locale Casa Circondariale. L’ordine di esecuzione per la Carcerazione è stato emesso dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Alessandria. Dall’inizio della scorsa settimana ad oggi sono ben 6 gli ordini di cattura eseguiti dalla polizia alesssandrina.


17 maggio 2017