Si chiamava Antonio Callegari, aveva 65 anni ed era lo zio del sindaco di Fabbrica Curone, Fabio Sala.

Callegari è deceduto venerdì mattina: è caduto da una scala mentre sistemava il tetto della sua abitazione. Secondo la ricostruzione effettuata dai carabinieri di San Sebastiano Curone l’uomo ha appoggiato la scala alla veranda è salito sopra per sistemare alcune tegole che si erano spostate a causa del forte vento, pioveva e la scala con ogni probabilità è scivolata facendolo precipitare al suolo, l’uomo ha battuto la testa ed è deceduto sul colpo.


E’ stata la badante a dare l’allarme chiamando il 118, ma quando l’elisoccorso è giunto sul posto, i medici non hanno potuto fare altro che constatare il decesso.

E’stato disposto che la salma fosse trasportata all’obitorio di Tortona a disposizione dell’Autorità Giudiziaria, che dovrà disporre il nulla osta alle celebrazione dei funerali.

Antonio Callegari, abitava alla regione Castello di Fabbrica Curone, era vedovo e pensionato.

17 aprile 2015

La regione castello a Fabbrica Curone dove abitava l'uomo

La regione castello a Fabbrica Curone dove abitava l’uomo