iat - IVero, gli italiani sono magnanimi ed accolgono i nordafricani che sparano alle nostre navi e uccidono i cristiani, ma un conto è la vita umana, un altro è la beneficenza gratis effettuata dal Comune di Tortona che pubblicizza sul proprio sito turistico (Vivitortona) il portale del Monferrato http://www.monferratoexpo2015.com/it/ appositamente costituito in vista dell’Expo.

Il Tortonese è l’unica zona della provincia a partecipare all’Expo, ma ci sembra lo faccia in braghe di tela, senza un apposito sito internent e in sordina. In compenso sponsorizza un portale del Monferrato, così la gente sarà invogliata ad andare nel Monferrato invece che da noi.


Bravo Comune di Tortona, complimenti per  quello che sembra a tutti gli effetti un clamoroso autogol.

Vero infatti che il nome di Tortona è riportato imboscato in una pagina interna di quel sito, insieme a tutti quelli delle altre città compreso Asti, ma anche un bambino capirebbe che monferrato expo2015 è un sito nato solo ed esclusivamente per sponsorizzare il Monferrato. E’ sufficiente dare un’occhiata all’Home page per rendersene conto.

Ma i Tortonesi, si sa, sono generosi (?) così il Comune di Tortona che tira fuori dalle casse dei cittadini 40 mila euro di soldi pubblici per partecipare ad Expo e pubblicizza il Monferrato!!

Non ci voleva certo una laurea ad Harvard per capire che, forse, sarebbe stato più opportuno pubblicizzare il Tortonese, ma evidentemente chi sta in Comune a Tortona devono essere persone magnanime che amano aiutare gli altri, anche se sono più ricchi.

Come gli italiani che si fanno sparare addosso…….

17 aprile 2015