polizia INel quadro del programma della “Primavera Alessandrina”, nel pomeriggio di sabato 18 aprile, la Polizia di Stato, in collaborazione col gruppo AMAG, fornirà delle indicazioni di massima sui comportamenti da tenere per evitare che siano perpetrati reati quali furti, rapine e truffe ai danni degli anziani.

A tal proposito, sarà allestita una postazione in piazza Marconi, ove i Poliziotti di Quartiere distribuiranno le brochure con le quali saranno fornite le indicazioni di massima.


Pertanto, la Polizia di Stato, nel contesto dell’attività di informazione/prevenzione rivolta alla cittadinanza, rinnoverà l’appello affinché si faccia attenzione a:

  • – non aprire la porta agli sconosciuti, neppure se vestono l’uniforme o dichiarino di essere dipendenti di aziende pubbliche, seppur muniti di cartellino identificativo o di tesserino;
  • – non lasciarsi avvicinare, per strada, da chicchessia e di non rivelare notizie sui propri familiari, sulla propria abitazione o, peggio, sul luogo in cui nascondono il denaro o gli oggetti preziosi;
  • – di fare attenzione quando si usa il bancomat o quando ci si reca in posta o in banca per prelevare denaro e, nel caso in cui ci si senta osservati o seguiti, si raccomanda di entrare in un esercizio commerciale in modo tale da non restar soli;
  • – di digitare i numeri “113” e “112” qualora si abbia un qualunque sospetto. I numeri sono gratuiti e la tempestiva segnalazione eviterà che sia perpetrato il reato e, grazie al conseguente tempestivo intervento della volante di zona, assicurerà alla giustizia il malvivente;
  • – di dotare, ove possibile, la propria abitazione o l’esercizio pubblico di cui si è proprietari o gestori, di un impianto di allarme e/o di videocamere, collegati al proprio telefono cellulare o alle centrali operative delle Forze dell’Ordine.

 17 aprile 2015