orione IDomenica 12 aprile 2015 si è svolto a Tortona presso il Centro “Mater Dei”, l’incontro degli operatori pastorali delle parrocchie orionine dell’area nord. Tema dell’incontro: “La Famiglia: identità e missione”. All’incontro sono intervenuti, i coniugi Colzani e don Fausto Brioni.

Marta Cassano, moderatrice del Convegno ha saluto i numerosi presenti, circa un centinaio di operatori pastorali con i loro parroci, provenienti da Torino, Genova, Marghera, Pavia, Milano, Voghera e Tortona, per aver risposto all’invito formativo della Provincia Religiosa “Madre della Divina provvidenza”.


In questo anno dedicato al Sinodo sulla famiglia indetto nel prossimo ottobre, ha detto il consigliere provinciale don Castignoli, dobbiamo essere consapevoli della responsabilità che ella deve avere, in questo mondo che a volte smarrisce i veri valori cristiani“.

orione - QNella mattinata è stata offerta la testimonianza dei coniugi Francesca ed Alfonso Colzani, responsabili della pastorale familiare della diocesi di Milano. In sintesi hanno evidenziato alcuni punti partendo dalla considerazione che “la nostra civiltà passa dalla dimensione familiare” e pertanto bisogna ripartire dalla famiglia per un mondo più giusto e concreto: “Per sostenere le altre famiglie dobbiamo prima guardare alla nostra, ha sottolineato con forza, dobbiamo vedere le fatiche, coglierne le difficoltà e vincerne le sfide sempre molto attenti e lucidi. La famiglia nasce dalla fiducia di mettere la vita uno nelle mani dell’altro“. Un altro passo trattato è stato quello del rapporto genitori-figli ossia entrare nei meccanismi soprattutto nell’età adolescenziale ed avere una sana curiosità cogliendone l’anima dell’altro prima di una diagnosi o un giudizio. La relazione dei genitori è una palestra per poi educare i figli.

orione 2ILa concelebrazione eucaristica in Santuario è stata presieduta da don Castignoli, mettendo ancora una volta in evidenza la centralità della famiglia facendo l’esempio delle prime comunità cristiane che vivevamo in comunione e mettevano in comune i loro beni.

Dopo il momento di fraternità nel pomeriggio, è intervenuto don Fausto Brioni, parroco di S. Giacomo in Chiavari e direttore di Telepace sul tema “Il Vangelo della famiglia e le sfide di oggi”. Don Brioni ha portato alcuni esempi evangelici di Gesù, narrati nel Santo Vangelo, sulla sua famiglia, traendone poi un confronto con realtà attuale. Ha poi invitato ed augurato a tutti di: “non portare nella nostra vita solo il negativo ma il positivo”.

Si è conclusa così una giornata vissuta comunitariamente con vero spirito di preghiera, di riflessione e di famiglia intorno all’urna di San Luigi Orione con la benedizione impartita dal rettore don Renzo Vanoi.

Fabio Mogni

13 aprile 2015

orione 2L

orione L