Sabato 18 aprile 2015 le classi 3AM, 3AA e 3BE dell’IIS Marconi hanno partecipato ad un incontro con il senatore Daniele Borioli, tenutosi presso la sala conferenze della Fondazione Cassa di Risparmio di Tortona. L’iniziativa si inquadra nel contesto delle celebrazioni per i 70 anni dalla Liberazione e ha visto anche la partecipazione del Dottor Prete, presidente dell’ANPI e della prof.ssa Milani, docente di Lettere. Le autorità cittadine erano rappresentate dall’assessore alle politiche culturali Marcella Graziano.

Il senatore ha offerto un inquadramento storico del fenomeno della Resistenza, calato sia in un contesto nazionale che locale, ricordando come il territorio del tortonese sia stato scenario attivo della Resistenza partigiana. Gli studenti sono stati guidati a scoprire le tracce che la grande storia della Resistenza ha lasciato sui monumenti cittadini e delle valli vicine, nella toponomastica cittadina e anche nella storia familiare di ognuno di noi, giacchè a combattere per la libertà dell’Italia si sono trovati ragazzi poco più che adolescenti, diremmo oggi, e tanti sono stati quelli provenienti da Tortona e dintorni. Inoltre, il nostro territorio è stato anche teatro di battaglie, come quella di Garbagna o di eventi drammatici come l’eccidio di Tortona o quello della Benedicta. La partecipazione e il coinvolgimento degli studenti è stato molto vivo. In particolare, grazie ad una riflessione proposta da Alessandro Martini, della 3 AM, è stato possibile chiarire come l’Italia che oggi conosciamo, con la sua Costituzione, vero modello di democrazia, derivi proprio dall’esperienza concreta di ragazzi, i protagonisti della lotta partigiana,   assolutamente normali ma capaci di mostrare il coraggio di non voler essere pecore di un gregge, come era stato durante il Ventennio, ma artefici di una svolta, di una costruzione attiva di un futuro di libertà e democrazia per il nostro Paese.


 La classe 3am

20 aprile 2015

marc - L