rifiuti -IEgregio Direttore,

per necessità ho dovuto richiedere un ritiro ingombranti al numero verde.

Appuntamento fissato per la mattina, con materiale da esporsi la sera prima sulla pubblica via, come da prassi.

Solitamente il ritiro era sempre avvenuto prima delle 8 in modo da ridurre al minimo i disagi.
Ma stamattina alle ore 9.30  il televisore rotto era ancora lì… ed i commercianti vicino si lamentavano del materiale che intralciava.

Con ragione, nessuno dice il contrario, se però Gestione Ambiente mi dice di esporlo sulla pubblica via e lo spazio di passaggio è quello che è, l’unica variabile su cui agire per ridurre al minimo i disagi è effettuare il ritiro in maniera rapida nel giorno concordato!
Allora ho domandato delucidazioni al numero verde, e mi rispondono dicendo che per ritirare c’è tempo fino alla sera, oppure si farà in un successivo passaggio, in tempo a venire.
Chiedo allora l’utilità di fissare un appuntamento, se poi non si ha la certezza di avere il ritiro nei tempi concordati… L’addetta bofonchia e mi dice che entro la giornata passeranno e di lasciare le cose sulla pubblica via. E se ci fossero cambiamenti si sarebbero fatti sentire per stabilire un successivo ritiro.
Fortunatamente, il mezzo è arrivato 15 minuti dopo…. Con buona pace (giustamente) dei negozi, e di tutti.

Un lettore di Spineto Scrivia

27 febbraio 2015