Carnevale Vhoese 2013 - 2IMartedì 17 Febbraio dalle ore 15.00 nel centro storico della Frazione Vhoi si celebra il Carbealeva Vhoese grazie ai sempre piu’ numerosi volontari della SOMS Vhoese che allestiranno la piazza Caduti I e II Guerra Mondiale, con i suoi punti di somministrazione, dove verrà cotto ad arte il polentone tradizionalmente di farina di mais otto file, e dove verranno cotti i salamini, il tutto come sempre gratuitamente a tutti i partecipanti.

“Il Carnevale Vhoese uno dei piu’ importanti eventi della tradizione locale- festeggiato il Martedì Grasso – risulta, da fonti storiche, il piu’ antico ed importante del Tortonese.


Vho - carnevale - II primi cenni si trovano agli inizi del Settecento, quando il paese era sotto la Signoria degli Zenone, allora Signori di Castelceriolo, e la zona era colpita da frequenti carestie. La popolazione locale usava trovarsi il Martedì Grasso in comunione, portando ciascuno qualcosa del proprio raccolto, prodotti alimentari e vinicoli da consumare in familiarità. Il cosiddetto “banchetto del contado” fu regolamento autorizzato dai Castellani. Con il passare del tempo la sua fama si ampliò: al banchetto del contado non partecipavano soltanto gli abitanti del paese ma, sempre più numerose, le popolazioni della zona Tortonese.

Quindi ad oggi rappresenta un solido ponte storico di testimonianza dagli Zenone ai giorni nostri, anno dopo anno questa grande tradizione ha resistito al tempo e alle grandi guerre, allietando con armonia, allegria, coesione collettiva e senso di appartenenza al territorio e attaccamento alla nostra storia e tradizione; quest’antichissima ricorrenza sempre piu’cara ai giovani e anche ai meno giovani, resta uno tra i piu’ importanti eventi sopravvissuti ad oggi nel tortonese e resta soprattutto nel cuore di tutti i tortonesi come un punto fermo di ritrovo e come una solida forma di continuità tra storia e tradizione, grazie all’impegno di sempre nell’ organizzarla da parte della SOMS e della cittadinanza.

Allora come dice la tradizione “cu piova e cu fioca tuti a Vho per pulenta e salamei” Per informazioni visitate il sito www.vho.it”

16 febbraio 2015

vho L