soldi QLa Regione Piemonte ha provveduto all’aggiornamento della banca dati per il bollo auto.

 

Pertanto, è possibile effettuare il pagamento utilizzando i normali canali:

– gli uffici postali (tutti provvisti di collegamento con l’archivio delle tasse automobilistiche regionali);

– agenzie di pratiche auto aderenti al consorzio Sermetra;

– agenzie di pratiche auto Avantgarde;

– delegazioni dell’Automobile Club d’Italia;

– tabaccherie abilitate;

– sportelli bancomat UniCredit, utilizzando il bancomat rilasciato da qualsiasi istituto bancario e senza pagamento di commissioni;

– via Internet sui siti di Poste Italiane e Banca Sella (nel caso in cui si sia correntisti di tale istituto);

– applicativo web messo a disposizione dalla Regione unicamente per società ed enti proprietari di flotte di veicoli.

Il prospetto delle tariffe aggiornate, è consultabile su   http://www.regione.piemonte.it/tributi/dwd/tau_tariffe.pdf

Ufficio stampa Regione Piemonte 

20 gennaio 2015