Nel pomeriggio di domenica 25 gennaio a Pontecurone, nella cappella della Casa di riposo San Luigi Orione, numerosi Pontecuronesi, devoti al loro Santo, hanno incontrato Don Achille Morabito, Vicario Generale della Congregazione orionina, giunto da Roma per l’occasione. Lo scopo dell’incontro, organizzato da Don Pietro Bezzi, a cui ha partecipato anche il Parroco Don Paolo Caorsi, è stato quello di favorire la nascita di un nuovo gruppo di Amici di Don Orione, proprio nel paese dove il Santo è nato, cresciuto e a cui è sempre rimasto legatissimo.

Don Morabito ha spiegato la natura, la classificazione e l’organizzazione dei gruppi di laici che fanno parte della grande famiglia orionina, quali gli Ex-Allievi, i Giovani, i Volontari. La Sig. Armanda Sano, del Movimento Laicale Orionino (MLO), ha portato la sua esperienza ed ha dato molti e utili consigli ai presenti, confermando la prospettiva internazionale, in cui si collocano tali gruppi, e ribadendo la necessità di partire con un impegno efficace nella realtà locale.


E’ seguito un dibattito, animato da alcuni   interventi, che ha messo in luce la necessità di accrescere e diffondere la conoscenza del Santo, il Suo fenomenale carisma, il senso vero della Sua Carità, nonché di conservare e tramandare la Sua pontecuronesità.

27 gennaio 2015

pont 2L

pont - L