auto distruttaIl gravissimo incidente stradale sull’A26, si è verificato poco dopo le 17 di venerdì tra Ovada a Masone.
Una jaguar che procedeva verso Alessandria per cause ancora in corso di accertamento ha sfondato il guard rail precipitando nel vuoto. Un volo di circa 15-20 metri: l’auto si è sfracellata su una stradina ed ha preso fuoco.

Due le vittime: sembra due uomini di nazionalità svizzera rimasti carbonizzati nella vettura che ha preso fuoco.
L’autostrada è stata chiusa in direzione Nord, con uscita obbligatoria al casello di Masone e rientro a quello di Ovada, ed è stata riaperta solo verso le 18,50.


Sono intervenuti i vigili del fuoco e la polstrada di Ovada, inoltre i pompieri, carabinieri e ovviamente il 118, ma i soccorritori non hanno potuto far nulla per salvare i due uomini.

11 luglio 2014