polizia  IContinuano i controlli “a tappeto” della Polizia di Stato: nella serata di venerdì 27 giugno, nel corso dei servizi mirati di controllo straordinario del territorio,iniziato fin dalle prime ore del mattino, che si collocano in una più ampia “operazione a largo raggio” programmata ad inizio anno, con particolare attenzione alle zone dei “Giardini di Viale della Repubblica”, dei “Giardini Pittaluga”, degli Spalti e del quartiere “Cristo”, la Polizia di Stato di Alessandria, anche con l’ausilio di equipaggi del Reparto Prevenzione Crimine “Piemonte” di Torino, ha proceduto all’arresto di un noto pregiudicato di origine marocchina, tale B. Y., di 29 anni , destinatario di un ordine di esecuzione di pena, in quanto resosi responsabile dei reati in materia di droga e contro l’incolumità individuale.

Gli agenti della Squadra Volante della Polizia di Stato che, setacciando le zone più “a rischio” della città, al fine di assicurare alla stessa il rispetto della legalità, grazie ad un’attenta osservazione, hanno riconosciuto il reo, intento a passeggiare tranquillamente lungo i giardini di Viale Repubblica, ignaro della sorte che lo attendeva, procedendo tempestivamente al controllo, risultato positivo e, pertanto, al successivo arresto per esecuzione della pena di 8 mesi di detenzione, in aggiunta 2000 euro di multa.


28 giugno 2014