pontecurone stazione IUna buona notizia per i viaggiatori e gli abitanti di Pontecurone: Rfi ha deciso di rimuove il tetto in amianto della stazione ferroviaria.

“Nell’ambito della volontà di tutela e rafforzamento in favore dei pontecuronesi dei trasporti e della riqualificazione urbana della area della stazione ferroviaria intrapreso dall’Amministrazione Comunale – dice il sidnaco Ernesto Nobile – voglio portare a conoscneza della cittadinanza un’importante novità: dopo l’azione da parte del Comune che ha permesso di ottenere, in questi ultimi anni, varie fermate in più per i treni e per gli autobus, la risistemazione della copertura del sottopassaggio ferroviario, la ristrutturazione della pensilina deposito biciclette e la posa nuova struttura fermata degli autobus, l’attività di sollecitazione e proposta attivata dall’amministrazione ha portato, dopo vari contatti, la società R.F.I., proprietaria dell’edificio a procedere al rifacimento e alla realizzazione del nuovo tetto della stazione, in particolare, eliminando completamente la precedente copertura in eternit, da decenni presente.”


L’Amministrazione Comunale, sempre sensibile al problema dei pendolari, ringrazia vivamente la Vittoria Scordo di R.F.I. per l’interessamento e la disponibilità e proseguirà, per parte sua, nell’impegno e nell’attenzione per cercare di migliorare un luogo così importante, ma caratterizzato negli anni da tante problematiche e necessità.

1 aprile 2014