pesce d'aprile -IItaliani burloni: è il primo aprile, giorno del fatidico “pesce” e ci sta che sul web (e non solo) si scatenino le notizie che puzzano di scherzo lontano un miglio, anche se fa specie vedere siti e giornali notoriamente seri, postare notizie strampalate.

Su Oggi Cronaca, naturalmente non troverete mai  notizie false spacciate per vere, neppure il primo aprile.


Girando sul web e controllando le caselle di posta elettronica, però, se ne vedono di tutti i colori. Soltanto domani molti giornali e siti sveleranno che le loro notizie erano scherzi, pesci d’aprile per chi ha “abboccato” all’amo.

Noi vi sveliamo in anticipo quelli che secondo noi sono bufale gigantesche per chi non le ha viste o non se n’è accorto. Cose talmente grandi ed abnormi che è davvero difficile credere siano vere.

E’ il nostro modo per farvi sorridere un po’.

La meglio riuscita, secondo noi è quella dei No-Tav, con tanto di comunicato stampa inviato a tutte le redazioni dei giornali. Ci riferiamo alla notizia che l’attore Toni Servillo, premio oscar per “La grande bellezza” parteciperà alla marcia NO-Tav in programma sabato 5 aprile ad Arquata Scrivia. La notizia capeggia in alto sul sito dei No-Tav e per renderla più credibile viene “condita” da un messaggio che l’attore avrebbe inviato al sito in cui si legge: “Cari No Tav Terzo Valico, nella mia ultima visita ad Arquata, dopo aver visto le numerose bandiere No Tav per il paese, mi sono chiesto che cosa stesse accadendo. Dopo essermi informato ho capito che una grave minaccia di nome Terzo Valico incombe sulla nostra Arquata, terra che porto nel cuore. Ho quindi deciso di partecipare con voi alla marcia popolare di Sabato fino al cantiere di Radimero, luogo incantevole dove ho passato meravigliose ore di gioco e di svago durante la mia infanzia.Sarò con voi, perchè la terra deve essere difesa e rispettata.Vi abbraccio Toni Servillo”.

Altra notizia poco verosimile è quella apparsa su un quotidiano on line della provincia di Alessandria e che riguarda Rita Rossa accusata di aver “Bruciato” la candidatura di Filippi alle regionali. Questo il comunicato: “Ieri sera al direttivo provinciale del Pd, appena Rita Rossa ha preso la parola per perorare la candidatura del suo amico Filippi alle regionali, quelli che erano disposti a votarlo hanno cambiato idea.”.

Tantissimi i “pesci” su Facebook: uno dei migliori, a livello locale, quello di una professoressa, ex amministratore di un Comune della zona, che ha affermato che a Tortona sarebbe venuto Papa Francesco per le celebrazioni della Madonna della Guardia……

 1 aprile 2014