Anche a Villalvernia sono finalmente ufficiali le liste di candidati che si contenderanno la vittoria il 25 maggio. Come avevamo annunciato le scorse settimane saranno due gli schieramenti: da una parte l’assessore uscente Carmelo Ritondale a comando della lista “Villalvernia Futura” dall’altra Franco Persi figura altrettanto nota e stimata in paese che presenta “Per un domani migliore”.

Insieme all’ex assessore i candidati consiglieri sono Mario Angilica, Maria Mirabela Giorgi, Antonella Grilli, Sara Masini, Cesare Morreale, Luigi Pollini, Denis Salerno, Elisabetta Spotorno, Davide Traverso e Cinzia Zanforlin.


Villalvernia Ritondale e PersiLa squadra di Franco Persi invece è composta da Sara Anedda, Luca Bigiorno, Agostino Bisio, Aurelio Lovazzano, Martina Giustini, Simone Merlano, Pasquale Marra, Cinzia Rava, Filippo Timo, Ernesto Tizzone.

Alcune analogie e molte differenze nei programmi delle due liste.

“Villalvernia Futura” propone una lunga serie di obiettivi e la volontà di realizzazione di diverse opere pubbliche. I punti chiave sono: l’interesse a sostenere ed affiancare la situazione scolastica, il mantenimento di una adeguata assistenza nei confronti delle persone anziane e non autosufficienti, un potenziamento dei trasporti garantiti da Arfea e l’istituzione di un collegamento bus fino a Novi Ligure al fine di assicurare le prestazioni sanitarie non possibili a Tortona.

Meno corposo ma molto incisivo il programma di “Per un domani Migliore” che si propone invece di riservare massima attenzione alla spesa corrente per migliorare il bilancio e ridurre le imposte comunali, valorizzare e intensificare le relazioni istituzionali con i paesi limitrofi per migliorare i servizi, attivare una continua e diretta collaborazione con le associazioni locali al fine di ripristinare iniziative di interesse per la cittadinanza, agevolare e sostenere gli esercizi commerciali del paese.

 27 aprile 2014