Ottimo riscontro di pubblico a Villalvernia, lunedì pomeriggio per la presentazione della lista civica “Per un domani migliore” nel Salone delle Case Popolari.

Il candidato sindaco Franco Persi ha presentato la sua squadra, composta da molte donne e molti giovani, ma anche da alcune figure d’esperienza. La lista comprende, oltre al candidato sindaco, Sara Anedda, Agostino Bisio, Martina Giustini, Aurelio Lovazzano, Pasquale Marra, Simone Merlano, Cinzia Rava, Filippo Timo ed Ernesto Tizzone. Legittimo riserbo sull’ultimo nome che verrà comunicato nei prossimi giorni.


Occasione unica per il paese che mai prima d’ora aveva assistito ad un incontro di questo tipo prima delle elezioni comunali. A prendere la parola il capolista Persi che sottolinea “non possiamo nascondere di essere in un momento di grandi difficoltà, noi cercheremo di ripartire da un programma concreto e vicino alla gente”.

Diversi i punti del programma che hanno suscitato notevole interesse da parte dei presenti: dal miglioramento dei servizi già esistenti a un piano di sviluppo che tocca gli aspetti più a cuore della cittadinanza come scuola, centri sportivi, anziani e viabilità.

Ma a catturare l’attenzione è stato un intervento di Filippo Timo a metà discussione dove viene introdotta una novità mai sentita prima “nel caso in cui la popolazione ci dovesse scegliere, il primo consiglio comunale non sarà fatto nella sala Comunale ma nel Salone delle Case Popolari perché vogliamo la massima partecipazione possibile”.

 8 aprile 2014

I candidati della lista

I candidati della lista