Grazia Gugliada e Stefanella Ravazzi

Grazia Gugliada e Stefanella Ravazzi

E’ la lista più “rosa della città” con il 66% di candidate donne (7 a consigliere più il sindaco) e soltanto 4 maschi. Stiamo parlando della lista civica “Tortona in Comune” che ha come candidato sindaco Stefanella Ravazzi.

La lista è stata presentata ufficialmente martedì pomeriggio durante una conferenza stampa nella quale sono stati ufficializzati gli undici nomi delle persone che si candidano con Stefanella e sono: Grazia Gugliada infermiera, Nadia Alessandrini cassiera dell’Iper, Mauro Canevaro dipendente delle poste, Antonia Lo Prete operaia, Alessandra Maestri impiegata, Maria Mazzoni pensionata, Antonio Olivieri del presidio permanente di Castelnuovo Scrivia, Enrico Protto pensionato, Giovanni Ruberto pensionato, Laura Sacco medico dell’ospedale e Cinzia Staltari commessa.


Stefanella Ravazzi ha già presentato il suo programma “Un programma ancora aperto ai contributi della gente – ha detto la candidata sindaco – che contiamo di incrementare.”

Attuale segretario di Rifondazione Comunista, Stefanella Ravazzi ha spiegato che hanno preferito presentarsi come lista civica e non come Rifondazione per non piegare i cittadini ai dettami della lista e perché molti di loro non sono tesserati.

Poi ha spiegato che la scelta di non presentarsi in appoggio al candidato sindaco del centro sinistra, ma da soli è scaturita dal fatto che Barone e le sue liste non hanno preso una netta posizione contraria al Terzo Valico.

Prima di lei era intervenuta la capolista Grazia Gugliada che aveva sottolineato che la lista è nata per dare importanza all’uomo, inteso come persona al centro di tutto.

18 marzo 2014

Alcuni dei candidati della lista

Alcuni dei candidati della lista