Una lite tra due marocchini e una giovane ragazza minorenne finisce davanti ai carabinieri che denunciano per concorso in rapina impropria e lesioni personali un giovane di 22 anni cittadino marocchino e la sua amica, una ragazza di 17 anni, entrambi residenti a Serravalle Scrivia.

I due, nella serata di venerdì scorso, si trovavano all’interno del bar della stazione ferroviaria di Novi Ligure e, per motivi non ancora chiari, hanno dato vita ad un diverbio con un marocchino, sfociato con la coppia che derubava l’uomo del telefono cellulare e si allontava.


Visibilente arrabiatio il 31enne si metteva alla ricerca dei due e li trovava all’interno del bar della stazione di Serravalle Scrivia. Qui, nel tentativo di farsi restituire il telefono veniva aggredito dai due che con una bottiglia rotta gli procuravano delle ferite da taglio al collo ed al volto giudicate guaribili in 10 giorni dai sanitari dell’ospedale di Novi Ligure.

I militari dell’Arma avvisati dell’accaduto riuscivano ad identificare immediatamente gli autori della vicenda che venivano rintracciati e denunciato all’Autorità Giudiziaria.

29 aprile 2013