Numerosissimi i consumatori che si sono rivolti ai nostri uffici, per lamentarsi ed avere notizie in merito all’inopinato ricevimento di fatture relative ai consumi di gas ed inoltrate da Amag di Alessandria.

Tali nuovi addebiti, vengono infatti “effettuati” a conguaglio di consumi sempre addebitati come “stimati”, poiché ben pochi utenti hanno avuta la visita degli addetti alla lettura dei contatori, mentre le disposizioni in materia, prevedono che, almeno due volte l’anno, incaricati del gestore, provvedano a tali rilevazioni.

In molti casi, i numeri indicati in fattura, sono di gran lunga superori ai segnanti attuali.

Altrettanto, risulta incomprensibile che vengano e sulla stessa fattura, addebitate più volte somme relative a “servizio di rete”.

Globoconsumatori, sempre molto attenta al rispetto delle regole in materia, offre tutta la necessaria consulenza ed assistenza a coloro i quali desiderino rivolgersi alla stessa, disposta ad azionare anche una Class Action al proposito.

Globoconsumatori Alessandria

 18 aprile 2013