E’ allarme cinghiali in città. Da qualche tempo branchi di animali scorazzano tra le case nella zona sud di Tortona, vicino alle collina provocando danni e persino paura nelle persone che durante le ore serali (ma sono stati avvistati anche di giorno) hanno timore ad uscire dalla propria abitazione.

galvani - I

L’assessore Mario Galvani

Per cercare di risolvere il problema l’assessore alla Caccia e Pesca, Mario Galvani, ha convocato una riunione cui hanno preso parte rappresentanti della Provincia di Alessandria, della Guardia Forestale, dell’Ambito Territoriale per la caccia, dell’Arma dei Carabinieri e del Corpo di Polizia Municipale di Tortona.


“Ho voluto questo incontro per cercare di risolvere una problematica che da troppo tempo interessa alcune zone della città – spiega l’assessore Mario Galvani -. La presenza dei cinghiali vicino alle abitazioni di via Guala, strada Fornaci, strada Viola deve essere risolto. I tecnici hanno già effettuato un sopralluogo in queste vie per individuare i camminamenti di questi cinghiali al fine di individuare i fondi che saranno oggetto di un primo intervento”.

“Chiediamo la collaborazione alla cittadinanza – conclude Galvani -. In particolare invitiamo tutti i proprietari dei terreni incolti di tenerli sgomberi da ramaglie, sterpaglie, rovi, cespugli ed erbe infestanti e di provvedere ad eseguire tagli periodici della vegetazione affinché gli stessi non possano rappresentare naturale rifugio per animali selvatici che possono costituire potenziale pericolo per la pubblica incolumità o potenziali veicoli di malattie o comunque di inconvenienti igienico – sanitari. In questo modo i cinghiali non troveranno più nei pressi della città il loro habitat naturale e facile cibo. Questo potrebbe contribuire al loro allontanamento”.

2 marzo 2013