Villalvernia paneLe classi Scuola Primaria “F. Bogliolo””di Villalvernia (Istituto Comprensivo TORTONA B) sono andate al Panificio del fornaio Mario Ratti che come sempre ha aperto il suo laboratorio con grande collaborazione e disponibilità. In questa occasione, vicina alla Pasqua, è stato spiegato ai bambini come fare la colomba pasquale e poi… dalle parole ai fatti… così anche loro si sono messi all’opera impastando la pasta, modellandola e farcendola con zucchero e ciliegie candite.

Terminato il “lavoro del fornaio” i bambini hanno ricevuto una colomba già confezionata per loro dalla moglie e dai figli del fornaio. Un regalo davvero delizioso!

Una volta infornate, le colombe sono state confezionate a scuola con uno speciale e personalissimo biglietto di auguri alle famiglie degli alunni.

Prezioso è l’aiuto che viene offerto dal fornaio del paese che, con pazienza e generosità , collabora con la Scuola Primaria nella realizzazioni dei laboratori di cucina, sia all’inizio dell’anno, nelle giornate dedicate all’accoglienza, che nella ricorrenza delle festività, dove i bambini sperimentano anche la produzione di pane, pizze, focacce, torte e biscotti.

Queste attività rientrano nel “Progetto seminiamo buon cibo “ che da anni viene realizzato nella Scuola Primaria di Villalvernia e che, tra i diversi obiettivi di educazione alimentare, vuole anche educare i bambini alla cultura del pane – che è molto più di un semplice prodotto alimentare – e al consumo del buon pane artigiano, che ogni notte nasce dall’impegno generoso, costante e silenzioso dei nostri fornai.”

Carla Cremante

 27 marzo 2013