Ai Comuni del Casalese coinvolti nel progetto pilota sulla lotta alla flavescenza dorata vengono fornite, da partedella Regione le linee guida da essi richieste per assumere nei propri regolamenti di polizia rurale le misure necessarie per un efficace controllo delle prescrizioni riguardanti soprattutto le gestione dei vigneti abbandonati e delle viti inselvatichite.

La decisione è stata presa durante l’ultima riunione della Giunta Regionale.


7 marzo 2013