Giornata drammatica in provincia di Alessandria: due uomini sono morti e un terzo è in fin di vita per tre diversi episodi avvenuti nel corso delle ultime 24 ore.

Il più grave è quello che si è verificato a Pontestura alla cascina Smeraldo: il proprietario dell’abitazione, un uomo di 52 anni, stava tagliando un albero nella sua proprietà utilizzando una motosega, quando, sotto gli occhi del figlio, l’albero gli è caduto addosso e lo ha schiacciato. Inutili i soccorsi del 118: l’uomo è deceduto in seguito alla ferite riportate. L’episodio si è verificato alle nove del mattino.


Poche ore prima, nella serata di venerdì, a Valenza, invece, un uomo aveva tentato il suicidio gettandosi dalla finestra della propria abitazione: E’ stato salvato quasi per miracolo dai soccorritori del 118 che lo hanno trasportato all’ospedale di Alessandria dove si trova ricoverato in prognosi riservata.

E’ riuscito a suicidarsi, invece il pensionato 70enne che abitava in una cascina nei pressi del cimitero di Alessandria, a breve distanza dalla sede del 118. E’ stato ritrovato cadavere dai parenti tra le mura domestiche: L’uomo si è impiccato con una corda.

 9 febbraio 2013