Egregio Direttore,

nel ringraziarLa per l’ospitalità, volevo condividere alcune considerazioni con i miei concittadini tortonesi.

Giovedì 14 febbraio a 2 giorni di distanza dall’abbondante nevicata di lunedì e martedì scorsi, la maggior parte degli spazi blu dei parcheggi a pagamento cittadini risultavano ancora non sgomberati dalla neve e soprattutto dal ghiaccio, per cui le strisce blu non erano visibili o,perlomeno, in gran parte, mentre il pericolo insinuoso del ghiaccio era alla portata di tutti. Non voglio discutere in questa sede dello sgombro neve, ma del menefreghismo più assoluto dell’Amministrazione Comunale, o di chi per Lei, nel richiedere il pagamento della tariffa oraria dovuta per un parcheggio in quelle condizioni: è dovere di ogni cittadino pagare il parcheggio se lo stesso è un “servizio” , non un disservizio. Peccato però che in quella giornata le ausiliarie del traffico ( che qualcuno avrà mandato !) abbiano rifilato fior di multe (41 €.) a tutti coloro che non avevano esposto la ricevuta. Credo che in certi casi , se si ama veramente la propria Città, bisognerebbe avere più attenzione, rispetto e sensibilità nei confronti dei cittadini che qui vivono e lavorano, almeno per qualche giorno, finchè la neve si scioglierà, se proprio dobbiamo risparmiare sullo sgombro.

Ritengo inutile e non gradita qualsiasi giustificazione a questo tipo di comportamento, perché intanto ormai “ il danno è fatto”.

Lettera firmata

 16 febbraio 2013