seggio 23 - iQuelli che potete leggere sul nostro giornale sono i risultati definitivi nei 6 maggiori Comuni della provincia di Alessandria. A livello globale, praticamente in provincia si può parlare di tre partiti (Pd, Grillo e Pdl) separati da neppure 4 punti di percentuale che raggruppano oltre il 75% dei voti.

Questa la situazione in ogni Comune.


 

ALESSANDRIA: Cinque stelle il primo partito 

Al Senato il Movimento Cinque stelle è il primo partito della città con il 26,44% dei voti, seguito dal Pd con il 26,39 e a breve distanza dal Pdl con il 24,34. Seguono Monti (9,21), Lega Nord (4,10), Sel (2,29), Fratelli d’Italia (2,18), Ingroia (1,76) seguono tutti gli altri.

Il Centro destra si conferma la coalizione più votata con il 31,87% mentre il Centro Sinistra ottiene il 28,9%.

Il divario tra il Movimento di Beppe Grillo e gli inseguitori aumenta alla Camera, dove il  Movimento 5 stelle ottiene il 28,04%  dietro c’è il Pd  con il 24,49 e il Pdl con il 23,63. Seguono Monti (8,79) e la Lega (4,18)

 

TORTONA: Tiene il Centro Destra che si conferma il primo partito

La città si conferma roccaforte del Centro Destra anche se al Senato perde quasi il 18% rispetto alle elezioni politiche di cinque anni fa. La coalizione di Berlusconi a Tortona chiude con il 35,5% contro il 54, 3% del 2008. Perde consensi però anche il Centro Sinistra che chiude con il 27,77% contro il 33,3% di cinque anni fa.

Per quanto riguarda i singoli partiti il Pdl ha il 26,47%, seguito dal PD (26,05), Movimento 5 stelle (22,89), Monti (10,22), Lega Nord (5.04), Fratelli d’Italia (2,19), Sel (1,56), Ingroia (1,25) seguono tutti gli altri. Rispetto a 5 anni fa il Pdl ha perso il 13,53%, il PD il 3,75%, La Lega il 9,6.

Alla Camera i risultati definitivi confermano praticamente quelli del Senato: il Pdl si conferma primo partito della città con il 26,14%, il PD è il secondo partito ma solo per 35 voti in più dei grillini, altrimenti sarebbe al terzo posto: ha chiuso con il 24,78% contro il 24,56% del Movimento Cinque stelle. Questo significa che molti giovani tortonesi (al Senato non vota chi ha meno di 25 anni) hanno dato la loro preferenza a Beppe Grillo

Al quarto posto, alla Camera,  Monti con il 9,38% seguito dalla Lega (5,04%), Fratelli d’Italia (2,28). Praticamente spariti tutti gli altri partiti: La destra (0,4), Fini con Futuro e Libertà (04%), Udc (1,14), Ingroia (1,40).

 

NOVI LIGURE: Il Partito Democratico tiene al Senato ma perde alla Camera con Grillo 

Il Partito Democratico si conferma primo partito della città al Senato con il 31,35% ma perde il 5,5 rispetto al 37,3% di cinque anni fa, ma la sorpresa a Novi Ligure è sicuramente il Movimento Cinque Stelle che è il secondo partito cittadino con il 28,45%. Terzo il Pdl con il 18,33%, che dimezza i suoi consensi rispetto al 34,6 del 2008. Seguono: Monti 9,05 , Lega 3,45, Fratelli d’Italia 1,98, Sel 1,90, Rivoluzione civile 1,66 e poi tutti gli altri.

Sorpresa invece alla Camera dove il Movimento cinque stelle diventa il primo partito con il 30,48% grazie probabilmente ai giovani inferiori a 25 anni che votavano solo alla Camera. Il Pd diventa il secondo partito con il 29,71% seguito da Pdl (17,92) e Monti con l’ 8,44%.

 

VALENZA: Il Pdl si conferma primo sia al Senato che alla Camera

Il Pdl del sindaco Sergio Cassano si conferma primo partito della città. Al Senato con il 30,73% dei consensi anche se perde un terzo dei voti rispetto al 46,5% del 2008, ma anche a Valenza la sorpresa è rappresentata dal Movimento 5 stelle che diventa il secondo partito con il 25,56%, seguito dal PD con il 23,03 (meno 4,3% rispetto al 2008), poi Monti col 7,94, la Lega nord con il 4,46 e Fratelli d’Italia con l’1,95.

Alla Camera il Pdl si conferma il primo partito con il 30,23% dei voti seguito da Movimento 5 stelle al 27,22% e poi il Partito Democratico con il 21,56. Quarto partito della città è la lista civica di Monti con il 7,75% seguito dalla Lega Nord con il 4,44%

 

CASALE MONFERRATO: Al Senato e alla Camera il Centro Destra tiene, ma il PD è primo 

La terza città del Centro Destra si conferma fedele al sindaco Giorgio Demezzi, per quanto concerne la coalizione ma non sui partiti  perché perde davvero tanti consensi: la coalizione guidata da Silvio Berlusconi è passata dal 52,8% del 2008 all’attuale 34,53%. Perde anche la coalizione di Centro Sinistra che dal 32,6% è scesa al 29,99.

Per quanto riguarda i partiti, il PD è al primo posto con il 26,55%, al secondo posto il Pdl con il 25,07, poi il Movimento 5 stelle con il 21,49. Seguono: Monti (10,46), Lega Nord (4,93), Sel 3,12 e Fratelli d’Italia (3,10).

Alla Camera la situazione non cambia il Pd è il primo partito con il 25,07% seguito dal Pdl con il 24,15 e il Movimento 5 stelle con il 23,12. Monti 9,94.

 

ACQUI TERME: I Grillini sono il primo partito

Il Movimento cinque stelle diventa il primo partito cittadino sia al Senato che alla camera. Al Senato conquistando il con il 27,85% dei consensi seguito dal PD con il 27,11% e poi il Pdl con il 22,33. Seguono: Monti con l’ 8,88%, la Lega Nord con il 4,83 e Sel 2,38.

Alla Camera il partito di Beppe Grillo da solo ha conquistato più voti di tutta la coalizione del Centro Destra con il 29,83% contro il 29,08 dei cinque partiti del Centro destra.

Il secondo alla Camera è il Pd con il 25,57% mentre il Pdl è al 22,16%.

 

25 febbraio 2013