Tre abili interventi dei carabinieri della compagnia di casale Monferrato che in tre diverse occasioni sono riusciti ad individuare gli autori di furti e raggiri.

Nel primo caso a finire nei guai sono stati due cittadini rumeni di 27 e 21 anni individuati dai militari come gli autori del furto di un autocarro Iveco Daily, rubato a Casale Monferrato nella notte tra l’11 ed il 12 novembre 2011.


Il secondo episodio riguarda un caso di truffa messo a segno da un uomo di 62 anni, residente a Villanova Monferrato dall’amico di 55 domiciliato a Rivoli e da una donna di 44 anni residente a Valenza, tutti denunciati per truffa e ricettazione.

Le indagini svolte dei militari operanti hanno consentito di stabilire che i predetti dal mese di novembre 2012, cedendo assegni bancari trasferibili già denunciati smarriti, ottenevano dalle

I militari dell’Arma, infine, hanno denunciato per truffa un giovane di 22 anni, albanese, residente ad Assisi. I Carabinieri sono giunti a lui al termine dell’attività investigativa svolta a seguito di una denuncia presentata da una ragazza casalese che aveva commissionato a mezzo internet l’acquisto di alcuni beni, risalivano all’interessato quale autore del reato: benché avesse già ricevuto il pagamento della merce non provvedeva a consegnarla.

 28 febbraio 2013