La Protezione civile della Regione Piemonte avvisa che le precipitazioni iniziate dal pomeriggio di sabato ed estese al resto del territorio nella notte hanno fatto registrare, 5-10 cm in provincia

Al momento non risultano segnalazioni di criticità legate alla situazione meteorologica in atto, anche in relazione al regolare svolgimento della giornata elettorale.


Secondo le previsioni elaborate dal Centro funzionale si avranno ancora nevicate sparse fino a bassa quota nel pomeriggio, con accumuli sempre generalmente deboli (intorno ai 5 cm). La quota delle nevicate sarà in lieve aumento sul settore settentrionale, intorno ai 300 metri, mentre è attesa sempre in prossimità del suolo sul settore meridionale.

Per lunedì si prevede una situazione ancora perturbata con precipitazioni sparse su tutto il Piemonte, più intermittenti e sporadiche su Astigiano e Alessandrino. La quota neve di lunedì sarà in aumento nelle ore centrali fino a 400 metri (eccetto sulle zone meridionali), per poi tornare a scendere sotto i 300 metri in serata.

Gli aggiornamenti meteo sono pubblicati su www.regione.piemonte.it, www.regione.piemonte.it/protezionecivile e www.arpa.piemonte.it

 24 febbraio 2013