Fiaip Alessandria, in collaborazione con Confindustria Alessandria e Ance Alessandria, ha presentato il progetto “Far ripartire l’immobiliare per far ripartire Alessandria e la sua provincia”.

La presentazione si è svolta ad Alessandria presso la sede di Confindustria.


Contestualmente, Fiaip Alessandria ha presentato anche la Relazione dell’Osservatorio immobiliare II° semestre 2012. In apertura dei lavori, il Presidente di Fiaip Alessandria, Franco Repetto, ha illustrato le 11 proposte alla politica presentate da Fiaip Nazionale in occasione di un convegno svoltosi il 24 gennaio a Roma ed intitolato “Se riparte l’immobiliare riparte L’Italia”. E’ possibile declinare questi argomenti anche per il territorio alessandrino.

 

Ha introdotto la presentazione del progetto alessandrino Fabrizio Riva, Direttore di Confindustria Alessandria, che si è soffermato sull’importanza del Programma “Ristruttura” che vede gli imprenditori Edili dell’Ance Alessandria al fianco degli Ordini professionali tecnici, degli Amministratori condominiali, di Confedilizia e delle Banche, per mettere a disposizione degli utenti finali (proprietari di casa, condomini, privati) tutte le competenze del caso.

Progetto Ristruttura: Fiaip Alessandria ha aderito a questo progetto “Ritenendolo essenziale per rilanciare la città di Alessandria e la provincia. Sicuramente – ha commentato Fiaip – la crisi ha evidenziato che non si può andare da soli e che la filiera immobiliare, una delle voci più importanti del Pil, deve fare squadra e trovare le sinergie per offrire servizi innovativi e adeguati ai tempi, i cambiamenti sono molto veloci e solo in team ognuno con le proprie professionalità possiamo affrontare il futuro prossimo”.

Il Progetto Ristruttura è stato presentato da Stefano Ponzano di Ance Alessandria. Le Banche che hanno aderito a questo progetto, Unicredit Banca e Banca di Legnano, hanno illustrato gli strumenti per finanziare una ristrutturazione, dal monolocale al capannone industriale.

 3 febbraio 2013