Il Comune di Alessandria comunica l’elenco dei debiti che l’Amministrazione Comunale provvederà a saldare, entro la fine del mese, con l’utilizzo del Fondo Rotativo Antidissesto.

Questo il comunicato pervenuto dal municipio poco dopo la manifestazione dei lavoratori:


 Cooperativa BIOS

Fino ad oggi sono già stati saldati € 400.000 di debiti relativi al 2012 e € 193.277,35 relativi al 2013.

I crediti restanti e di prossima liquidazione ammontano a € 362.797,84

MANITAL

La cooperativa che si occupa delle pulizie è entrata in servizio nell’ottobre 2012. Ad oggi sono stati saldati € 133.000 relativi al 2012 e € 200.000 relativi al 2013. Verranno saldate, la prossima settimana, fatture per un importo pari a € 77.391,92.

Restano da liquidare due fatture del dicembre 2012 per un totale di circa € 100.000.

CISSACA

Nel mese di gennaio sono stati pagati €.750.000. I restanti 2 milioni relativi al 2012 verranno liquidati la prossima settimana con l’utilizzo del fondo rotativo.

“Con questo – dichiara il sindaco, Maria Rita Rossa -, abbiamo esaurito i debiti di cui possiamo farci carico. I crediti del CISSACA relativi agli anni precedenti al 2012 fanno parte della massa passiva e sono, quindi, di competenza dell’Organismo Straordinario di Liquidazione.

Restano, comunque, da riscuotere da parte del CISSACA i 4 milioni di euro fra quota 2012 e finanziamenti vincolati di competenza della Regione Piemonte”.

13  febbraio 2013