Ancora arresti di ladri d’appartamento da parte degli uomini della Sezione Volanti, eseguiti nell’ambito dei vasti controlli nel capoluogo, disposti dal Questore di Alessandria Filippo DISPENZA, volti in particolare alla prevenzione dei reati predatori ed al fenomeno dei furti in abitazione.

Questa volta sono stati arrestati tre uomini, fermati dagli agenti della Sezione Volanti mentre, dopo aver cercato di penetrare in un alloggio di Lungo Tanaro San Martino, ne stavano scappando poiché sorpresi dal proprietario che era presente all’interno. Si tratta di tre cittadini georgiani: GELASHVILI Misha, 33enne, MEYER Petr, 36enne, GRZELISHVILI Eldari, 34enne, tutti  abitanti a Genova


Nel ricostruire i fatti, gli operatori appuravano che i tre individui avevano cercato di penetrare, senza per altro riuscirvi, in alcuni appartamenti di un condominio sito in Lungo Tanaro San Martino, utilizzando attrezzi idonei a far scattare le serrature dei portoncini d’ingresso.

Infatti gli agenti, nel corso della perquisizione personale degli arrestati, hanno rinvenuto e sequestrato: grimaldelli d’acciaio, cacciaviti, facsimili di chiavi, nonché pacchetti di cartine da sigaretta che, opportunamente inumiditi, servivano per ricoprire gli spioncini delle porte.

Al momento dell’arresto i tre uomini erano anche in possesso di documenti della Repubblica Ceca falsi, riportanti diverse generalità ed anche per questo motivo sono stati denunciati all’Autorità Giudiziaria.

Nella mattinata odierna, gli arrestati sono stati giudicati con rito direttissimo e condannati: 2 ad un anno di reclusione, il terzo ad un anno e mezzo. Per il GRZELISHVILI Eldari è stata disposta la custodia cautelare in carcere mentre per gli altri due, al termine dell’udienza, è stato concesso il Nulla Osta all’espulsione. Nel pomeriggio odierno, pertanto, il Questore di Alessandria ha disposto l’espulsione dei due stranieri dal territorio dello Stato con accompagnamento coatto.

28 febbraio 2013