Si chiama “Opportunità strategica per la valorizzazione del sistema irriguo del Consorzio Alessandrino Orientale Scrivia” ed è un progetto per l’ampliamento delle rogge per un importo pari a 2.499.375, euro approvato dalla Regione. che sarà finanziato al 95 per cento con un finanziamento regionale a fondo perduto e, per il 5 per cento, con finanziamento da parte dei Consorzi di Irrigazione di I grado “Rogge tortonesi” e “Bassa Val Curone”. Il progetto è stato presentato durante la seduta della Commissione Lavori Pubblici presieduta da Lorella Repetto, con all’ordine del giorno la realizzazione di infrastrutture irrigue e l’aggiornamento del programma triennale dei Lavori Pubblici 2013 -2015.

La finalità è l’ottimizzazione del sistema di distribuzione dell’acqua, in maniera tale da garantire un risparmio della risorsa e una maggiore affidabilità del servizio irriguo. Al termine di questa discussione si è deciso di convocare l’assemblea Consortile per analizzare meglio il progetto e decidere definitivamente l’intervento.


La discussione del progetto per le rogge ha portato la Commissione a rinviare la discussione dell’altro punto all’ordine del giorno, ovvero, l’aggiornamento del programma triennale dei Lavori Pubblici 2013 -2015.

E’ stato comunicato, però, di anticipare, al 2013, gli interventi di manutenzione straordinaria alla scuola primaria “G. Rodari” per un importo pari a 250.000 euro, alla scuola dell’infanzia “G. Sarina” per uguale importo, alla scuola primaria “Scolastico” per 250.000 euro e alla scuola d’infanzia “Regina Margherita” per 130.000 euro.

Questi lavori erano stati inseriti nel piano triennale 2013 -2015, e previsti per il 2014.

“Questi interventi – spiega il sindaco, Massimo Berutti – sono stati ammessi a finanziamento e, pertanto, riteniamo di anticiparli già al 2013. Inoltre il Ministero ammette a finanziamento anche l’intervento presso l’istituto Carbone per un importo paro a 200.000,00 euro che dovrà essere inserito nel piano degli interventi del 2013”.

 22 gennaio 2013