Trambusto al supermercato per il dramma di una madre, che non trovava più i suoi due bambini di 4 e 7 anni. E’ accaduto poco dopo le 18 al Centro Commerciale Coop in via Campanella quando il personale e i clienti hanno trovato due piccoli bambini cinesi che camminavano da soli tra gli scaffali e visto che la madre non rispendeva all’appello hanno pensato li avesse abbandonati.

Hanno così dato l’allarme e chiamato i Vigili Urbani che stavano già per stendere un verbale per abbandono di minori, quando tutta trafelata è arrivata la giovane mamma che in lacrime ha abbracciato i due figli.


Il giallo è stato ben presto chiarito con l racconto della madre: la giovane cine abita a circa 200 metri dal supermercato e si era recata a fare la spesa con i due bambini, quando li ha persi di vista. Li ha cercati tra i reparti ma non avendoli visti ha pensato che conoscendo la strada che percorrono quasi tutti i giorni fossero ritornati a casa da soli. La donna quindi era uscita da sola a cercarli ed era già disperata, ma tutto si è risolto per il meglio.

 25 gennaio 2013