Il castello di Piovera

Domenica 6 gennaio Retequattro trasmetterà una puntata speciale della nota trasmissione “Ricette di Famiglia” dedicata al Monferrato alessandrino.

Il programma sarà intitolato “Ricette di Domenica” dai Castelli del Monferrato e andrà in onda alle ore 12, condotto da Davide Mengacci con la partecipazione di Michela Coppa, in veste di inviata.


A differenza delle tradizionali puntate di “Ricette di Famiglia”, la puntata in programma domenica avrà un taglio prettamente culturale e sarà dedicata alla visita di tre castelli dell’alessandrino, quello di Tagliolo Monferrato, quello di Giarole e quello di Piovera.

Il conduttore Davide Mengacci intervisterà i rispettivi “castellani” che racconteranno la storia del proprio maniero, curiosità e caratteristiche spesso sconosciute al grande pubblico. Si tratta di un’ottima occasione per approfondire la conoscenza della nostra provincia che è nota per essere tra le più ricche di castelli.

Non mancherà l’aspetto agro-alimentare affidato a Michela Coppa che condurrà un approfondimento su un formaggio tipico prodotto solo nelle valli Curone e Borbera, il montebore, molto particolare per la sua forma che, probabilmente, ricorda il castello diroccato di Montebore.

Come consuetudine, l’approfondimento si concluerà con la ricetta di un piatto al Montebore proposta dal cuoco di un noto ristorante di Cantalupo Ligure.

La trasmissione, molto attesa in tutto l’alessandrino, fa seguito alle sei puntate che erano state registrate nello scorso di mese di novembre, in occasione della Mostra Mercato – Fiera Nazionale del Tartufo di San Sebastiano Curone e della Fiera Nazionale del Tartufo di Murisengo e andate in onda da lunedì 3 a sabato 8 dicembre.

Il 15 dicembre, con replica il 23, era stata, inoltre, trasmessa, la puntata di “Scene da un matrimonio” realizzata al Castello di Lajone, alle porte di Quattordio.

La presenza delle “eccellenze” dell’alessandrino sul piccolo schermo è stata possibile grazie all’accordo che la Fondazione Cassa di Risparmio ha rinnovato sia con le reti del gruppo Mediaset che con quelle della RAI nell’ottica di assicurare al territorio ampia visibilità e suscitare l’interesse del turismo nazionale ed internazionale.

 4 gennaio 2013