Lui si chiama Andrea Raiteri, ha 51 anni e di professione fa l’agricoltore. Abita a San Salvatore Monferrato ed è stato arrestato dai carabinieri per porto illegale di armi in luogo pubblico.

L’uomo, nella tarda serata di martedì veniva controllato dai militari nei pressi dell’area ecologica comunale, mentre si trovava a bordo della propria auto in compagnia di un giovane di 16 anni. Nel corso del controllo, l’interessato veniva trovato in possesso di una pistola marca Beretta in cal. 7,65 con caricatore contenente tre cartucce e di un fucile marca Beretta cal. 22 con caricatore contenente sei cartucce.


Benchè le armi fossero regolarmente denunciate, Raiteri è risultato privo di porto d’armi in quanto gli era stato revocato sei anni fa. Questo motivo è stato dichiarato in arresto La pistola, il fucile e le cartucce sono state poste sotto sequestro.

 16 gennaio 2012