Il nuovo anno del Castello del Monferrato si apre con una serie di mostre molto interessanti, che sapranno sicuramente attirare l’attenzione di un variegato pubblico. Il primo appuntamento è per il prossimo fine settimana, quando nella Manica Lunga sarà presentata “La grande Guerra”  mostra a cura del Circolo Filatelico Numismatico Casalese.

Grazie alla regia dell’Assessorato alle Manifestazioni del Comune di Casale Monferrato, nelle suggestive sale di piazza Castello si potranno ammirare alcuni pezzi unici e rarità che gli appassionati filatelici sono riusciti a collezionare negli anni o ad avere in prestito per l’occasione.


Tra i pezzi più importanti, si potranno ammirare vari modelli di cartoline in franchigia distribuite ai soldati al fronte per scrivere a casa: su queste cartoline ci sono impressi segni di posta interessanti, i cosidetti bolli della posta militare, che servivano agli addetti ai lavori per identificare il luogo di provenienza dal solo numero. Tra questi ce ne saranno alcuni in uso per brevissimi periodi e quindi molto rari.

Interessanti sono anche i timbri amministrativi dei vari reparti di appartenenza, come ad esempio quello della Squadra Mitraglieri Fiat, o le cartoline illustrate dai vari disegnatori del periodo e quelle dei vari reggimenti e battaglioni che hanno preso parte al conflitto. Alcune di queste rivestono un’importanza storica elevata, come quelle della Brigata Casale dell’11° Reggimento di Fanteria, i cosiddetti Gialli del Calvario.

Saranno esposte anche piante e mappe militari delle zone di guerra, croci di guerra, medaglie al riconoscimento e una fedele ricostruzione di una campo di battaglia con un grosso plastico di un socio collezionista.

La mostra sarà aperta sabato 12 e domenica 13 gennaio dalle ore 9,00 alle ore 18,00

 11 gennaio 2012