Valeria Straneo

Valeria Straneo

Siamo abituati a pensare al FAI come una fondazione a tutela del territorio e della cultura, ma il FAI è molto di più e la Delegazione FAI di Alessandria inzia l’anno 2013 alla grande, presentando un progetto di 2 serate interamente dedicate allo sport.

Il termine sport trae origine dal latino deportare che tra i suoi significati aveva anche quello di uscire fuori porta, cioè uscire al di fuori delle mura cittadine per dedicarsi ad attività sportive.

Proprio da questo trae ispirazione la Delegazione FAI di Alessandria e nella prima serata si parlerà di Maratona. per conoscere e approfondire la cultura dello sport, il lato sano della competizione, l’educazione e la parte ludica di essere un atleta.

L’appuntamento è per mercoledi 23 gennaio in Cittadella alle ore 21 presso il salone del FAI.

L’ospite d’onore sarà Valeria Straneo, atleta alessandrina che ha partecipato alle olimpiadi di Londra e racconterà la sua esperienza da maratoneta professionista. A fianco a lei uno degli sportivi non professionisti più conosciuti in città: Peo Luparia, il veterano che ha corso decine di maratone in giro per il mondo. A dare un pizzico di leggerezza e allegria alla serata ci penserà il comico Claudio Lauretta, l’esordiente. Claudio ci racconterà la fatica e gli aneddoti della sua prima, e forse ultima, maratona.

Ad accompagnare i racconti dei tre ospiti saranno gli Spazzorunners, Roberto e Gianfranco: maratoneti per l’ambiente.

Ingresso libero e parcheggio interno.

Glenda Colaninno

 22 gennaio 2013