I Carabinieri del Cristo hanno denunciato per furto una 42enne residente in frazione Cantalupo. Il 23 gennaio la proprietaria di una società del posto denunciò ai militari di aver subito il furto di un orologio d’oro lasciato momentaneamente incustodito sulla propria scrivania.

Gli operanti, dopo aver setacciato i “compro oro” della zona, hanno rinvenuto in uno di questi varie parti dell’orologio risalendo, attraverso la consultazione dei “registri di carico”, alle generalità della persona che lo aveva portato (risultata poi essere una conoscente della denunciate che nella mattina della sparizione si era recata a farle visita). La donna vistasi scoperta ha restituito le parti mancanti dell’orologio ed il denaro ricevuto dal “compro oro” (1.300 euro).


I carabinieri hanno altresì denunciato per detenzione di banconote contraffatte un cittadino marocchino 26enne pregiudicato; il giovane è stato trovato in possesso di una banconota da 50 euro visibilmente contraffatta.

27 gennaio 2013