Luciana Anzalone

Luciana Anzalone

Armando Oruci

Armando Oruci

I Carabinieri di Acqui Terme, coadiuvati dai colleghi di Bistagno, Ovada, e Novi Ligure, hanno dato esecuzione ad un’ordinanza di custodia cautelare emessa dal GIP del Tribunale di Acqui Terme che condotto in carcere per spaccio di stupefacenti:

a) ORUCI Armando, cittadino Kosovaro 38enne, residente ad Acqui Terme;


b) EL HAIBA Amine, cittadino Marocchino 26enne, domiciliato a Novi Ligure (i due erano già stati arrestati rispettivamente il 30 settembre ed il 3 novembre 2012 poiché trovati in possesso di sostanze stupefacenti oltre il limite della quantità per uso personale);

c) DRIOUECHE Said, cittadino marocchino 29enne, domiciliato ad Acqui Terme

d) ANZALONE Luciana, acquese 21enne;

ed agli arresti domiciliari:

e) HADDADY Rafik, cittadino marocchino 19enne, domiciliato ad Acqui Terme.

L’ordinanza fa propri gli esiti di un’indagine iniziata nel 2012 (e che ha già portato all’arresto, tra aprile e novembre, di altre 4 persone ed al sequestro di vario stupefacente) che ha permesso di disarticolare un’organizzazione multietnica dedita allo spaccio di sostanze stupefacenti nell’acquese.

Durante l’esecuzione delle misure sono stati rinvenuti e sequestrati 31 grammi di cocaina e 18 di hashish.

 22 gennaio 2013