Tenta di rubare videogiochi per la playstation ma viene individuato ed arrestato dai carabinieri di Alessandria. A finire nei guai, arrestato per furto aggravato Michelangelo Mascolo di 32 anni, residente in città.

I militari, avvisati dal personale del servizio di vigilanza del centro commerciale “Bennet” di Alessandria, lo hanno sorpreso mentre si stava impossessando, dopo aver manomesso il dispositivo antitaccheggio posto a protezione, di alcune confezioni di giochi elettronici del valore complessivo di 100 euro. La merce, interamente recuperata è stata restituita alla direzione del supermercato.


L’uomo, dopo le formalità di rito, è stato invece sottoposto alla misura degli arresti domiciliari presso la propria abitazione in attesa di essere giudicato con rito direttissimo disposto nei suoi confronti dalla competente Autorità Giudiziaria.

 20 dicembre 2012