L’imprenditore dell’anno della provincia di Alessandria per il 2012 è Piero Carlo Bonzano, presidente del gruppo Argol Villanova di Casale Monferrato, al quale è stato recentemente assegnato da Assolombarda anche il riconoscimento denominato “il Logistico dell’anno”.

Il premio all’Imprenditore dell’anno è un’onorificenza assegnata annualmente dalla Camera di Commercio a personalità di spicco del tessuto economico alessandrino e la premiazione si svolgerà giovedì 13 dicembre alle ore 18 nel salone di Palazzo Monferrato.


Nell’ambito della giornata verrà celebrato altresì il 150° anniversario di fondazione della Camera di Commercio di Alessandria, una delle prime Camere di Commercio create nel Regno d’Italia, istituita il 16 ottobre 1862 con regio decreto numero 929. Circa un mese dopo, il 29 novembre 1862 venivano ufficialmente indette le elezioni per dotare l’ente di un Consiglio, che si sarebbe poi insediato il 13 gennaio del 1863.

In occasione del 150° anniversario è stata realizzata una pubblicazione, curata da Roberto Livraghi e Giancarlo Subbrero ed edita come numero speciale della rivista dell’ente, “Rassegna economica”. Il volume, intitolato “I 150 anni della Camera di Commercio di Alessandria (1862-2012). Una classe dirigente per l’economia”, intende ricordare i vari modi in cui si è delineata, lungo l’arco di un secolo e mezzo, la funzione di rappresentanza degli interessi economici che è propria dell’ente camerale, oggi riconosciuto dal legislatore come “casa delle imprese”.

“150 anni sono un percorso importante – ha affermato il presidente Piero Martinotti – che vogliamo ricordare non per semplice amore di celebrazione, ma perché crediamo che attraverso questa lunga storia istituzionale emerga un attaccamento forte della Camera di Commercio al tessuto economico provinciale. Un rapporto che è stato declinato in modi e con forme molto diverse lungo un arco cronologico che coincide con quello della storia nazionale, ma che ha visto una costante: l’impegno del nostro ente per rappresentare al meglio gli interessi delle categorie economiche e per favorire la crescita di una classe dirigente che avesse nel proprio DNA l’orientamento allo sviluppo del territorio”.

La serata sarà accompagnata da un concerto dei Cameristi dell’Orchestra Classica di Alessandria, diretta dal maestro Luciano Girardengo.

 11 dicembre 2012