Ileana Spriano e Glenda Colaninno

Nella giornata di martedì 4 dicembre la Delegazione alessandrina del Fondo Ambiente Italiano (FAI) di Alessandria se è recata a Milano, nella nuova sede del FAI in via Carlo Foldi.

I volontari di Alessandria hanno consegnato le firme raccolte a sostegno della Cittadella come “Luogo del Cuore”.


Il 6° censimento nazionale è terminato il 30 novembre scorso e Alessandria ha raccolto 53.693 firme, tutte riposte in 4 scatole con tanto di fiocco rosso del peso complessivo di 28.85 kg che i volontari hanno raccolto in questi 6 mesi in giro per la città, col sostegno di numerosi esercizi commerciali della zona.

“Gli uffici operativi del FAI sono rimasti stupefatti dal nostro risultato – dice Glenda Colaninno del Fai Giovani –  mai più si aspettavano che una neo Delegazione riuscisse in un’impresa simile. Soprattutto perchè Alessandria e la sua Cittadella, non erano mai state prese in considerazione o conosciute dai più.  Per sapere il risultato definitivo del censimento bisognerà aspettare l’anno nuovo, ma l’accoglienza, i complimenti e i ringraziamenti fatti oggi a noi del FAI, vanno estesi a tutta la città, perchè Alessandria ci ha creduto e ha sostenuto la nostra iniziativa. Un grazie a tutti colo che hanno firmato la petizione.”

La Capo Delegazione Ileana Gatti Spriano ha consegnato inoltre alcune nuove iscrizioni e ad oggi, Alessandria è al primo posto come numero di tesserati in Piemonte.

Sono stati esposti i nuovi progetti per l’anno 2013, che comprendono la Cittadella ma non solo, nei prossimi giorni sarà presentato il primo degli eventi.

Si è parlato anche del FAI Giovani, con eventi e attività dedicate esclusivamente a loro, è un lavoro impegnativo, ma tutti noi del FAI siamo convinti che Alessandria può farcela, possiamo vincere i Luoghi del Cuore e farci conoscere a livello nazionale.

 4 dicembre 2012