Presso il Comune di Acqui si è riunita nuovamente la Consulta per la Salvaguardia della Sanità Acquese, presieduta dal Sindaco Enrico Bertero. Il principale punto trattato è stato il resoconto dell’incontro intercorso tra il Sindaco e il Direttore Generale dell’ASL Paolo Marforio alla presenza, anche, della Vice Presidente Consigliere Franca Arcerito.

Appuntamento richiesto per avere informazioni sulla possibile razionalizzazione del Reparto Ginecologia-Ostetricia. Il problema, inteso nella possibile chiusura del punto nascite, sembra essere, per il momento scongiurato.


Il Sindaco ha ribadito alla Consulta quanto sia stato importante e determinante la conferma della classificazione dell’Ospedale di Acqui quale Ospedale Cardine. Bertero ha confermato che l’azione dell’Amministrazione, con l’ausilio della Consulta per la Salvaguardia della Sanità Acquese e con la coesione dei Sindaci del territorio, sarà sempre volta ad evitare il depauperamento dei servizi dell’Ospedale di Acqui.

 11 dicembre 2012