Ancora una volta ci duole segnalare che il Comune di Novi Ligure, così particolarmente sensibile per la tutela dei diritti umani, ha perso l’occasione per dimostrarsi alquanto insensibile per quelli dei non umani.

Il giorno 25 novembre, infatti, in occasione della Fiera di Santa Caterina, di terrà anche la “Fiera del bestiame” addirittura in una strada della cittadina.


E non solo, oltre alla “mostra mercato” degli gli animali prelevati dagli allevamenti (spaventati e privati dell’ambiente in cui sono abituati a stare) dal manifesto del Comune si legge che vi saranno anche esibizioni, sfilata d’attacchi, battesimo della sella e spettacoli vari.

Insomma, il Comune di Novi non ci farà mancare proprio nulla!

 19 novembre 2012