La data del 25 Novembre è stata designata dall’Assemblea Generale delle Nazioni Unite come Giornata Internazionale contro la Violenza sulle Donne su proposta presentata, già più di trent’anni fa, da numerose attiviste per i diritti delle donne.

Oggi la celebrazione di questa giornata trova purtroppo ancora la sua necessità di essere. Nessun Paese è indenne dai crimini commessi massicciamente contro le donne, nessuno Stato è indenne dal “femminicidio”. Ma è altrettanto vero che sempre più uomini e donne responsabilmente si impegnano affinché le mentalità cambino, le vittime non siano più colpevoli, la società cessi di classificare come “naturali” una vasta gamma di violenze solo perché la vittima è una donna.


Le istituzioni sono sempre più sensibili alle problematiche psicologiche e sociali connesse alle violenze di genere. La rete interistituzionale che si sta radicando anche sul territorio della nostra città dimostra quanto, seppure in tempi di crisi, si possa, facendo “rete”, conquistare spazi, risorse, competenze da destinare al sostegno delle vittime di violenza ed ai programmi di sensibilizzazione.

Nascono sotto questo segno le seguenti iniziative, volute dall’Assessore alle Pari Opportunità e Vicesindaco della Città di Alessandria, dott.ssa Oria Trifoglio e dall’Assessore alle Politiche Giovanili, dott. Sebastiano Puleio.

 

Venerdì 23 novembre 2012, ore 10.00 – Aula Magna dell’Istituto Volta di Alessandria – incontro con gli studenti di alcune scuole secondarie di primo e secondo grado. Le 5 classi che hanno partecipato al progetto “Femminile/Plurale”, centrato sulle politiche a favore delle pari opportunità di genere, finanziato dal Dipartimento per le Pari Opportunità della Presidenza del Consiglio dei Ministri su ideazione e realizzazione dell’Assessorato alle Politiche Giovanili e di Aspal s.r.l., presenteranno gli elaborati multimediali e i supporti comunicativi realizzati a conclusione del progetto. Ne è un felice esempio il manifesto dell’iniziativa, allegato al presente comunicato stampa, creato dagli studenti e studentesse dell’IPSIA Fermi di Alessandria, classi 1° e 4° Indirizzo Moda (anno scolastico 2011-2012).

All’incontro, dal titolo “La violenza sulle donne”, interverranno: il professor Michele Marangi, media educator; la psicologa Sarah Sclauzero, Presidente dell’Associazione Me.Dea di Alessandria e la professoressa Fulvia Maldini, docente presso l’Istituto Vinci di Alessandria, quest’ultima a rappresentanza del corpo insegnante che ha lavorato sul tema della didattica di genere con studenti e studentesse. Questi ultimi saranno ovviamente presenti con i loro elaborati, video e grafici, di grande impatto e intensità comunicativa. Saranno presenti gli studenti e le studentesse di diverse scuole medie inferiori e superiori.

 22 novembre 2012