Il ponte Carlo

Poco prima delle 8,30 di martedì mattina, i vigili del Fuoco del Distaccamento di Acqui Terme hanno recuperato nel Fiume Bormida, il corpo ormai senza vita di un anziano. Si tratta di B.B. 75 anni, pensionato, residente ad Acqui.

L’uomo, secondo la prima sommaria ricostruzione sembra si sia gettato dal ponte Carlo, suicidandosi.


L’altezza elevata del ponte e il basso livello dell’acqua avrebbero provocato la morte quasi istantanea dell’uomo.

Il cadavere è stato visto da alcune persone che hanno dato l’allarme. Sul posto, oltre ai Vigili del Fuoco di Acqui terme, anche i soccorritori del 118 che hanno provato a rianimare l’uomo, ma senza successo. A quanto pare, infatti, il pensionato si sarebbe suicidato pochi minuti prima, e non è escluso che qualcuno lo abbia addirittura visto mentre si gettava nel fiume.

Sul posto anche i carabinieri di Acqui Terme che stanno cercando di ricostruire l’esatta dinamica dei fatti.

 13 novembre 2012