Egregia redazione, la presente per comunicare che mentre una delegazione di Giovani padani si trova in Scozia a manifestare pacificamente per l’autodeterminazione dei popoli, in Italia, e nella fattispecie all’ I.T.I.S. Alessandro Volta di Alessandria, alcune persone hanno aggredito dei giovani militanti della Lega Nord che facevano volantinaggio.

È la dimostrazione dell’arretratezza culturale di un Paese ancorato a vecchie ideologie morte e sepolte. Chiediamo al ministro dell’Interno di attivarsi affinché le persone che si sono rese protagoniste di questo gesto incivile, ben note alle Forze dell’Ordine, vengano punite e non si verifichino più episodi di questo genere.

Lega Nord – Alessandria

 23 settembre 2012