Mobilitazione per trovare un cercatore di funghi, cinquantenne che si era perso nei boschi della Val Grue, nei pressi del Comune di Garbagna.

E’ accaduto verso le 22,30 di sabato sera quando l’uomo che si trovava da solo e non riusciva trovare la via di casa, con telefono cellulare ha dato l’allarme.


Le ricerche hanno preso il via immediatamente con i Vigili del Fuoco di Tortona supportati da una squadra dei pompieri del comando provinciale di Alessandria.

Sul posto è intervenuta anche ‘unità cinofile della Protezione civile. Le ricerche sono state condotte in maniera esemplare e poco dopo due ore, l’uomo è stato tratto in salvo. Sul posto era presente anche l’ambulanza del 118, ma le condizioni del cinquantenne erano tali che non è stato neppure necessario trasportarlo in ospedale per un controllo.

L’uomo secondo quanto è stato possibile apprendere si è addentrato in una zone che non conosceva e non ha più ritrovato la via di uscita dal bosco, malgrado i numerosi tentativi effettuati.

 30 settembre 2012