L’appuntamento è a Strevi per la sera di San Lorenzo, venerdì 10 agosto, in Località Pineto alle 21.15, organizzato dall’Associazione Culturale Artemusica di Alessandria, presieduta da Ivana Zincone, in collaborazione il Comune di Strevi, nonchè la Pro Loco locale.

La serata propone un insieme di musiche fra cui il Mandolino, un simpatico strumento, di origine partenopea, rivisto alle diverse latitudini del mondo, come il programma stesso conferma.

Il quartetto musicale è composto dal mandolinista Carlo Aonzo, a Claudio Massola sono affidati i clarinetti, i flauti diritti, l’organetto; Renzo Luise è impegnato con la chitarra ed alle percussioni Loris Lombardo.

La località, la serata ricca di stelle cadenti, l’incantevole panorama si presentano in tutta la loro suggestività, fra i vigneti, intercalati a telescopi, gentilmente messi a disposizione dall’”Associazione Studi Astronomici di Acqui”, con la proposta di musiche tradizionali, composte dai diversi popoli cresciuti sul globo terrestre. È come intraprendere un viaggio con l’aiuto delle note; si visiteranno idealmente località selvagge, altre piene di colore, qualcuna con un passato fermato fra le righe del pentagramma. Ogni luogo ha i suoi ritmi, i suoi timbri, le caratteristiche melodie nate attraverso la storia, le tradizioni, i personaggi, espressi con gli strumenti di ciascun popolo.

Franco Montaldo

 7 agosto 2012