Si chiamava Luciano Ravazzotto, aveva 55 anni ed abitava a Sala Monferrato in via Marconi. E’ stato ritrovato cadavere questa mattina, poco dopo le 8,30 all’interno della sua auto, una Fiat Punto, finita in fondo ad una piccola scarpata dopo un volo di circa otto metri. L’incidente stradale si è verificato lungo la strada provinciale fra Ozzano e Sala Monferrato. Secondo una prima sommaria ricostruzione, Luciano Ravazzotto stava rientrando a casa, quando per cause ancora in corso di accertamento è uscito dalla carreggiata ed è deceduto.

A notare la Fiat Punto capottata fuori dalla carreggiata sono stati alcuni automobilisti di passaggio che hanno dato l’allarme. Sul posto è intervenuta l’ambulanza del 118 e i Vigili del Fuoco di Casale Monferrato che hanno estratto il cadavere dell’uomo dalla lamiere dell’auto e lo hanno consegnato al medico legale.Il decesso risalirebbe ad alcune ore prima. Non è stato accertato se a causa di un malore o all’impatto dell’auto sul terreno. L’uomo è stato trovato sul sedile a fianco del guidatore. Non è stato accertato se la cintura di sicurezza si è staccata nell’impatto al suolo e se Ravazzotto non l’avesse allacciata.


6 novembre 2011